BIANCHI - Autoservizi Urbani Sabaudia - Agenzia Viaggi
Carta dei servizi
Condizioni di trasporto

Accesso agli autobus

  • I passeggeri che attendono l’autobus presso le fermate a richiesta devono segnalare la loro intenzione di salire sulla vettura mediante un segno della mano, in modo da preavvisare l’autista.
  • La salita avviene esclusivamente dalla porta anteriore, la discesa può essere effettuata dalla porta anteriore o da quella posteriore.
  • Sia la salita che la discesa devono essere effettuate ad autobus fermo.

Trasporto dei bambini

  • Ogni viaggiatore munito di regolare titolo di viaggio ha la facoltà di far viaggiare gratuitamente un solo bambino di altezza non superiore al metro che deve essere tenuto in grembo.
  • I bambini oltre il primo devono pagare il titolo di viaggio.

Trasporto degli animali

  • I cani di piccola e media taglia possono viaggiare nella parte posteriore della vettura purché muniti di guinzaglio e museruola a paniere. E’ ammesso un solo cane per vettura.
  • E’ cura dell’accompagnatore evitare che il cane salga sui sedili, insudici o deteriori la vettura o rechi danno ai passeggeri.
  • I passeggeri che accompagnano gli animali sono tenuti a risarcire eventuali danni provocati alla vettura, a cose o ad altri viaggiatori.

Trasporto dei bagagli

  • Ogni passeggero può portare con se un solo bagaglio di dimensioni non superiori a cm. 25x30x50 e di peso non superiore a 20 kg.
  • Le carrozzine e i passeggini devono essere tenuti ripiegati.

Comportamento durante il viaggio

  • Il viaggiatore può occupare un solo posto a sedere, evitando di ingombrare le zone di salita e discesa.
  • Il viaggiatore che viaggia in piedi deve sorreggersi alle apposite maniglie o ai mancorrenti e non deve stazionare sui gradini in corrispondenza delle porte.
  • Il viaggiatore, quando gli è richiesto, è tenuto a esibire un documento di identità agli agenti dell’Azienda, i quali nell’esercizio delle proprie funzioni sono persone incaricate di pubblico servizio e, quindi, tutelate dall’art. 336 e seguenti del Codice Penale.
  • E’ vietato insudiciare o danneggiare il mezzo di trasporto.
  • E’ vietato salire in vettura in stato di palese ubriachezza o in stato alterato.
  • E’ vietato usare senza necessità il segnale di fermata.
  • E’ vietato fumare.
  • E’ vietato ogni comportamento che rechi disturbo al conducente e agli altri viaggiatori.
  • E’ vietato trasportare oggetti classificati come nocivi e pericolosi.
  • E’ vietato attivare il segnale di allarme e qualsiasi dispositivo di emergenza se non in caso di grave e incombente pericolo.
  • E’ vietato parlare al conducente durante la guida.

Titoli di viaggio

  • Per aver diritto al trasporto occorre essere in possesso di regolare titolo di viaggio. E’ possibile acquistare a bordo il biglietto necessario chiedendolo all’autista al momento della salita in vettura.
  • L’autista dispone solo di biglietti giornalieri.
  • L’abbonamento, il biglietto o la tessera di libera circolazione devono essere mostrati all’autista che ha il dovere di verificarne il possesso da parte del passeggero al momento della salita in vettura. Il biglietto deve essere obliterato appena a bordo e in ogni caso prima di sedersi. In caso di cattivo o mancato funzionamento dell’obliteratrice, si dovrà dare immediato avviso al conducente, che provvederà ad annullare il biglietto in altro modo.
  • Si deve conservare il titolo di viaggio integro per tutto il tempo della sua validità.
  • Il titolo di viaggio deve essere esibito ad ogni controllo. Per eventuali controversie si deve fare riferimento agli uffici preposti.
  • Il viaggiatore è considerato privo di titolo di viaggio quando:
  • Pur in possesso del biglietto non lo ha convalidato.
  • Presenta l’abbonamento o il biglietto con visibili segni di alterazione e contraffazione.
  • Utilizza il biglietto o l’abbonamento oltre il tempo di validità.
  • Presenta un abbonamento non accompagnato da regolare documento di identità.

 Sanzioni

    Il viaggiatore sprovvisto di regolare titolo di viaggio è soggetto al pagamento dell’ammenda prevista dall’art. 42 della L.R. n° 16 del 16/06/2003 da € 100,00 a € 500,00, oltre al prezzo del biglietto.
    • Il viaggiatore sprovvisto di regolare titolo di viaggio potrà pagare l’ammenda prevista tramite bollettino postale che verrà rilasciato dal personale ispettivo contestualmente all’accertamento e alla verbalizzazione dell’infrazione.
    • In caso di riscontrato abuso delle tessere di abbonamento o di libera circolazione, oltre al pagamento dell’ammenda e del prezzo del biglietto, è previsto da parte dell’Azienda il sequestro del documento e la denuncia all’Autorità Giudiziaria.
    • Il viaggiatore che contravviene alle norme del presente regolamento può non essere accettato in vettura oppure essere fatto scendere dall’autobus prima della fine del viaggio, ad opera del personale di servizio.

News

Ancora un po' di pazienza. Terminato di accompagnare gli studenti a scuola, domenica 11 giugno cominceremo a portarvi al mare!! 🚌🍹🌞🐬🐙🐚

Pubblicato da Autoservizi Urbani Sabaudia su Giovedì 1 giugno 2017

06/06/2017 - Pubblicati gli orari estivi validi da domenica 11 giugno 2017

04/06/2011 - Per ragioni di sicurezza gli autobus della Bianchi Sas e gli altri mezzi pesanti, non possono percorrere Ponte Giovanni XXIII. Ord. Sindacale n. 29 del 31/12/2010. Per raggiungere il mare gli autobus percorreranno Via Caterattino

Contatti

Bianchi Sas di Riccardo Bianchi & C
Piazza Oberdan, 49
04016 Sabaudia (LT)
Tel. 0773510334 Fax 0773 511460
Email: bianchitours@email.it

In evidenza

quandopassa





Guarda il servizio TV
• Per trovare le fermate più vicine tramite GPS
• Per cercare una fermata tramite il codice
• Per trovare le fermate vicine ad un dato indirizzo
• Per essere aggiornato in tempo reale sui passaggi
• Per seguire in tempo reale la posizione dei bus

Copyright © 2014 Bianchi Sas - tutti i diritti riservati | P.IVA 01108460591 | Informativa Cookie | Dati societari e note legali